4 Milioni di multa a Volagratis

Compare spesso tra le altre, la domanda: Perchè dovrei prenotare in Agenzia Viaggi quando posso pagare meno prenotando in internet? Un tema ricorrente quello della convenienza, che professionisti di Agenzie Viaggi e Tour Operator hanno sempre difeso, sostenendo che coloro che gettano fumo negli occhi dei propri clienti sono proprio i grandi siti di prenotazioni B2C (che si rivolge ai privati). La conferma arriva proprio dall’Antitrust, l’autorità tutelante del consumatore.

L’Antitrust ha concluso sei procedimenti istruttori nei confronti dei professionisti che operano come agenzie e comparatori turistici online attraverso i siti www.it.lastminute.com, www.volagratis.com, www.opodo.it, www.govolo.it, www.edreams.it, www.gotogate.it, irrogando sanzioni amministrative pecuniarie superiori a complessivi 4 milioni. Le indagini sono state avviate anche sulla base di segnalazioni pervenute da associazioni di consumatori e a esito dello Sweep 2016, coordinata dalla Commissione europea. Sui citati siti internet, l’Autorità – si spiega in una nota – ha riscontrato la presenza di informazioni non sufficientemente trasparenti e di immediata comprensione per il consumatore, che ostacolavano l’esercizio dei relativi diritti, riferite alle responsabilità del soggetto che offre il servizio di intermediazione, all’identità della piattaforma per le prenotazioni alberghiere, ai criteri in base ai quali sono calcolati gli sconti praticati.

fonte: (Redazione ANSA ROMA 16 gennaio 2018 )